BENEDETTO LUPO © Musacchio & Iannello

BENEDETTO LUPO

  • Teatro Argentina
  • giovedì 17 Novembre 2022
  • ore 21

Benedetto Lupo pianoforte
Čajkovskij
Le stagioni op. 37a
Skrjabin
24 Preludi op. 11

Considerato dalla critica internazionale fra i pianisti più interessanti e completi della sua generazione, dotato di capacità espressiva e di un controllo rigoroso del suono, Benedetto Lupo torna ospite della Filarmonica Romana con un programma interamente dedicato alla musica russa. Da una parte la malinconia sognante delle Stagioni di Čajkovskij, dall’altra l’irrequietezza e la modernità dei Preludi di Skrjabin. Le prime vennero composte su commissione dell’editore della rivista musicale Nouvellist di San Pietroburgo che offriva ai suoi lettori 12 brevi pezzi per pianoforte, uno per ogni mese dell'anno 1876. Tutt’altra gestazione ebbero i 24 Preludi op. 11 di Skrjabin, una raccolta giovanile (il compositore aveva appena 16 anni quando iniziò a scrivere i brani), che pur prendendo come modello i 24 preludi op. 28 di Chopin, manifesta grande innovazione.

BIGLIETTI