MARCO ARCIERI

  • Sala Casella
  • giovedì 21 Ottobre 2021
  • ore 19.30

 
FRYDERYK CHOPIN
 
Notturno in mi minore op. 72 n. 1
Studio in fa minore op. 10 n. 9
Scherzo n. 1 in si minore op. 20
Andante spianato e Grande Polacca brillante
Scherzo n. 3 in do diesis minore op. 39
 

 

È nato a Roma dove ha compiuto gli studi musicali, prima all’Accademia Filarmonica Romana sotto la guida del Maestro Mons. Pablo Colino, poi con vari pianisti, in Italia e all’estero.

Il suo repertorio è interamente focalizzato sulla musica di Fryderyk Chopin.

Arcieri ha seguito anche un’altra passione, quella dell’ingegneria. Portando avanti parallelamente per diverso tempo uno studio di progettazione e lo studio e l’approfondimento della musica di Chopin, ha deciso pochi anni fa di dedicarsi a tempo pieno all’esecuzione della musica del grande compositore polacco e solo da qualche anno ha deciso di condividere con il pubblico questa passione.

Presso il Castello dell’Imperatore di Prussia a Berlino, dove tiene due concerti l’anno, sta portando avanti l’esecuzione integrale della musica per pianoforte di Chopin.

Arcieri studia su un Pleyel, di sua proprietà, del 1845, che ha personalmente restaurato, lavorando sulla meccanica dello strumento per renderlo molto simile a quello su cui Chopin compose e suonò le sue musiche. Questo permette ad Arcieri di suonare quella musica con la stessa sonorità, gli stessi colori e lo stesso timbro che ascoltava il compositore polacco.

 

ACQUISTA QUI

 

L'accesso agli spettacoli per la Stagione 2021/2022 è consentito esclusivamente ai soggetti muniti delle certificazioni verdi COVID-19 ai sensi del D.L. 105/2021, c.d. Green Pass. Info complete a questo link. In sala è obbligatorio indossare la mascherina chirurgica o superiore (FFP2) per tutta la durata del concerto.