INTELLETTO D'AMORE (E ALTRE BUGIE)

  • Giardini
  • giovedì 02 Settembre 2021
  • ore 21.30

 

INTELLETTO D’AMORE (E ALTRE BUGIE)
 
Michele Marco Rossi violoncello
Paolo Aralla elettronica e regia del suono
 
Andrea Camilleri voce
 

 

Musiche di: P. Aralla, H. von Bingen, M. Marais, V. Montalti, P. Corrado,

Anonimo Medievale, N. Baba, M. Franceschini, F. De Andrè

 

 

Costruito in occasione dell’anniversario dei 700 anni dalla morte di Dante (1721-2021), “Intelletto d’amore (e altre bugie)” è un progetto del violoncellista Michele Marco Rossi nato dall’incontro con il celebre scrittore Andrea Camilleri. A 93 anni, appena un mese prima della sua scomparsa, Andrea Camilleri ha incontrato il poliedrico violoncellista per una conversazione e un confronto sui temi dell’amore, indagato a partire dalla poetica Dantesca per poi svilupparsi in molteplici direzioni. Questa conversazione inedita con lo scrittore viene portata ora sul palcoscenico. La voce di Camilleri è la guida del concerto che, attraverso quattro commissioni a quattro compositori, musica antica, musica vocale e la musica elettronica di Paolo Aralla, approfondisce il tema dell’amore nelle sue sfumature e contraddizioni. Il programma si articola in quattro fasi, quattro manifestazioni estreme del sentimento amoroso, che sottolineano l’irrazionalità e il carattere indecifrabile dell’amore: Amore-Sacro, Amore-Sesso, Amore-Potere, Amore-Colpa. La voce di Andrea Camilleri si intreccia e si alterna alla voce del violoncello di Michele Marco Rossi e alle varie voci sonore che compongono lo spettacolo, ponendo una domanda fondamentale: può esistere un “Intelletto d’amore”?

 

 

 

 

UNA COPRODUZIONE DELL’ ACCADEMIA FILARMONICA ROMANA, ASSOCIAZIONE BARATTELLI,

ASSOCIAZIONE APPASSIONATA MACERATA, FONDAZIONE PERUGIA MUSICA CLASSICA, UNIONE MUSICALE ONLUS

 

 

 
Stringa icone covid
 
 
Si ricorda che i biglietti vanno acquistati
in prevendita tramite il sito della Filarmonica