• Sala Casella
  • domenica 08 Marzo 2020
  • ore 17.30

 
LEZIONI DI MUSICA:
 
ERA BEETHOVEN, SARÀ BEETHOVEN
 
BEETHOVEN E IL ROMANTICISMO
 
 
INFORMIAMO IL GENTILE PUBBLICO CHE IN OTTEMPERANZA ALLE DISPOSIZIONI DEL DECRETO 4 MARZO 2020 EMANATO DAL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI E DAL MINISTERO DELLA SALUTE,
IL CONCERTO LEZIONI DI MUSICA IN SALA CASELLA IN DATA 8 MARZO ORE 17.30 È STATO SPOSTATO AL 24 MAGGIO ALLE ORE 18.
 
IL BIGLIETTO DEL CONCERTO GIÀ ACQUISTATO COSTITUIRÀ TITOLO VALIDO PER ENTRARE AL CONCERTO POSTICIPATO.
 
Se non si intende usufruire dello spostamento ma ricevere rimborso:
- per i biglietti acquistati online la società VIVATICKET invierà una mail agli acquirenti web dove saranno indicati i dati dell'evento annullato e le modalità da seguire per richiedere il rimborso. Ricordiamo agli spettatori, che il sistema di biglietteria VIVATICKET richiede la conferma espressa di rimborso del prezzo del BIGLIETTO da effettuarsi entro e non oltre il giorno 12 marzo
- i biglietti acquistati presso il Teatro Olimpico i clienti potranno inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  entro e non oltre il giorno 12 marzo; il rimborso sarà poi effettuato nel momento in cui il botteghino, dove bisognerà recarsi muniti di titolo di ingresso, sarà riaperto in ottemperanza delle disposizioni ministeriali.
- per i biglietti acquistati presso i punti vendita, i clienti potranno inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  entro e non oltre il giorno 12 marzo; il rimborso sarà poi effettuato nel momento in cui il punto, dove bisognerà recarsi muniti di titolo di ingresso, sarà riaperto in ottemperanza delle disposizioni ministeriali.
 
 
con Giovanni Bietti e il Trio Metamorphosi
in collaborazione con Rai Radio 3
 
 
TRIO METAMORPHOSI
Mauro Loguercio violino
Francesco Pepicelli violoncello
Angelo Pepicelli pianoforte
 
 
Nella seconda Lezione di musica, dal vivo per il pubblico della Sala Casella e in via radio grazie alla collaborazione con Rai Radio3, Giovanni Bietti ed il Trio Metamophosi esplorano il dialogo che la generazione romantica - a partire da Schubert e Mendelssohn fino a Berlioz, Liszt, Schumann, perfino Chopin - instaura con alcuni aspetti dell'arte beethoveniana, ispirandosi in particolare al fondamentale gruppo di composizioni scritte negli anni che precedono il Congresso di Vienna.