I GIARDINI DELLA FILARMONICA

  • SALA CASELLA
  • da mercoledì 26 Giugno 2019
  • a sabato 06 Luglio 2019
  •  

 

I Giardini della Filarmonica
STUPORE
festival estivo dell’Accademia Filarmonica Romana
Sala Casella, Sala Affreschi e Giardini della Filarmonica
via Flaminia 118 • Roma
 
 
 
Si stupirebbero molto, semmai sapessero stupirsi,
che da qualche parte esistono motivi di stupore.
Wislawa Szymborska
 
 
 
Mercoledì 26 giugno
SALA CASELLA ore 20
Slovacchia
GIOVANI PRODIGI I
Teo Gertler violino
Antonio Gomena pianoforte
Musica di Bach, Mozart, Paganini, Sarasate, Vivaldi
 
in collaborazione con l’Istituto slovacco a Roma presso l’Ambasciata della Repubblica Slovacca 
 
 
GIARDINI ore 21.30
Corea del Sud
JIHYE LEE JAZZ QUARTET
Jihye Lee voce
Stefaan Debevere sassofono
Sabin Todorov pianoforte
Bo-Sung Kim percussioni coreane
Musica coreana in chiave jazz
 
In collaborazione con l’Istituto Culturale Coreano
 
 
Giovedì 27 giugno
 
Iran
SALA AFFRESHI ore 18.30
È’ SOLO LA VOCE CHE RESTA
Presentazione del libro È solo la voce che resta
raccolta di poesie della poetessa iraniana Forough Farrokhzad
con Faezeh Mardani, Tiziana Buccico, Magali Steindler e Parisa Nazari
 
Inaugurazione di La voce che resta
mostra delle opere degli artisti iraniani residenti a Roma
 
 
SALA CASELLA ore 20
UN CANTO, UNA TERRA
Mahsa Marashi voce e kamancheh
Hamid Mohsenipour percussioni
Reza Mohsenipour tar
Navid Mohsenipour oboe
Concerto di musica tradizionale persiana 
 
 
GIARDINI ore 21.30
ECHI DELL’ANTICA PERSIA
Faraj Alipour voce e Kamancheh di Lorestan
Vahid Khosravi percussioni
Hamid Mohsenipour percussioni
Reza Mohsenipour tar
Navid Mohsenipour sorna
Musica della regione Lorestan
 
La giornata è realizzata in collaborazione con
Associazione Donne per la dignità, ALEFBA, Taberna Persiana,RiccardoCondò editore
 
 
venerdì 28 giugno
SALA CASELLA ore 20
ONE VOICE, TWO LANDS
concerto multimediale
musica in prima assoluta di
Tom Beyer, Hubert S. Howe, Chan Ji Kim, Linda Marcel, Eric Klein, Riccardo Santoboni, Davide Remigio, Giovanni Costantini, Charles Nichols, Adam Vidiksis
 
John Crawford live video
Lisa Naugle coreografie
Federico Scalas regia del suono
Riccardo Santoboni live electronics
 
in collaborazione con Università della California Irvine e Università di Studi di Roma Tor Vergata
 
 
GIARDINI ore 21.30
GERMANO MAZZOCCHETTI ENSEMBLE
Germano Mazzocchetti fisarmonica
Francesco Marini sax soprano e clarinetti
Paola Emanuele viola
Marco Acquarelli chitarra
Luca Pirozzi contrabbasso
Sergio Quarta percussioni
Musiche di Germano Mazzocchetti
 
 
Sabato 29 giugno
 
SALA CASELLA ore 20
SERATA ALL’OPERA
Eleonora Contucci soprano
Umberto Chiummo baritono
Antonio Di Marco pianoforte
Musiche del repertorio operistico (Donizetti, Mozart, Pergolesi, Rossini)
 
 
GIARDINI ore 21.30
Giappone
MUNEDAIKO - L’emozione dei tamburi giapponesi
Con Mugen Yahiro e Naomitsu Yahiro percussioni
Musica tradizionale giapponese
 
In collaborazione con l’Istituto Giapponese di Cultura
 
 
domenica 30 giugno
 
SALA CASELLA ore 20
Irlanda
NAOMI BERRILL
Naomi Berrill voce e violoncello
Musiche irlandesi
 
In collaborazione con l’Ambasciata d’Irlanda
 
 
GIARDINI ore 21.30
FRAMMENTI
Extradiction 
Marco Sinopoli chitarra elettrica
Bruno Paolo Lombardi flauto
Luca Cipriano clarinetto
Fabio Gianolla fagotto
Alessandro Gwis pianoforte, tastiere
Toto Giornelli basso
Alessandro Marzi batteria
musiche di Marco Sinopoli
 
 
lunedì 1 luglio
GIARDINI ORE 21
COLOMBIA
Orquesta Filarmónica de Medellín
Juan Pablo Valencia direttore
Musica di Calvo, León, Osorio, Prada, Romero, Tovar, Turina, Gavillan
 
in collaborazione con Embajada de Colombia en Italia, Cartagena Festival de Muśica, Procolombia e Filarmed
POSTI ESAURITI
 
 
martedì 2 luglio
 
SALA CASELLA ore 20
GIOVANI PRODIGI II
Gli ensemble di arpe, archi e legni della JuniOrchestra
Musica di Bizet, Čajkovskij/Ponchielli, Danzi, Mozart
 
Carlotta Maestrini pianoforte
Musica di Chopin, Haydn, Liszt, Mendelssohn
 
 
GIARDINI ore 21.30
JUNIORCHESTRA ENSEMBLE
Gli ensemble di arpe, archi e legni
Musica di Albeniz, Bricciardi, Dvořak, Händel, Humperdinck, Joplin, Mozart, R. Strauss
 
In collaborazione con l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia
 
Mercoledì 3 luglio
Omaggio a Michele dall’Ongaro
 
SALA CASELLA ore 20
QUARTETTO HENAO
William Chiquito violino
SoYeon Kim violino
Stefano Trevisan viola
Giacomo Menna violoncello
Musiche di dall’Ongaro e Verdi
 
In collaborazione con Le dimore del quartetto
 
 
GIARDINI ore 21.30
GILDA, MIA GILDA
(per non dire Il Rigoletto)
Melologo per voce recitante e archi di Michele dall’Ongaro
su testo e drammaturgia di Vittorio Sermonti
Alfonso Veneroso attore
Quartetto Henao
Erasmo Gaudiomonte direttore
 
 
Giovedì 4 luglio
SALA CASELLA ore 20
GIOVANI PRODIGI III
Maria Salvatori violoncello
Rosamaria Macaluso pianoforte
Musica di Bach, Brahms, Schumann
con letture scelte di Baudelaire, Bernhard, Cavalli, Dai Sijie, Grimaud,
Mann, Maurensig, Novalis, Piovani, Rilke, Shopenhauer e Tolsto
 
in collaborazione con Un mercoledì da lettori
 
GIARDINI ore 21.30
India
HINDUSTANI TRIO
Supriyo Dutta voce
Sabir Khan sarangi
Nihar Mehta tabla
Musiche della tradizione vocale classica dell'India del Nord
Introduce Riccardo Biadene, con Adriano Rossi e Shri Sanjay Jain
 
nell'ambito di SUMMERMELA Festival
In collaborazione con Fondazione FIND, Kama Productions, Embassy of India e Ismeo
 
 
Venerdì 5 luglio
 
SALA CASELLA ore 20
Bulgaria
IVAN DONCHEV
Ivan Donchev pianoforte
Musiche di Chopin, Liszt e Vladigerov
In collaborazione con l’Istituto Bulgaro di Cultura a Roma
 
 
GIARDINI ore 21.30
STATI UNITI D'AMERICA
I DIRITTI DEGLI ALTRI
David Riondino voce recitante
Gabriele Mirabassi clarinetto
Enrico Zanisi pianoforte
Musica jazz e letture di testi poetici e discorsi sui diritti civili
 
Con il patrocinio dell’Ambasciata degli Stati Uniti d’America in Italia
 
 
Sabato 6 luglio
SALA CASELLA ore 20
TUPA RUJA
In questo viaggio
Martina Lupi voce, organetto indiano e flauti
Alessandro Gwis pianoforte ed elettronica
Fabio Gagliardi didgeridoo e percussioni
 
 
GIARDINI ore 21.30
‘S WONDERFUL
Raffaella Misiti voce
Pino Perris pianoforte
Alessandro Tomei fiati
Aldo Perris contrabbasso
Francesco De Rubeis batteria
musica di Gershwin, Berlin, Weill, Gardel, Piazzolla
 
 
All’interno dei giardini sarà presente un punto ristoro a cura di Hummus Town

 

 

 

BIGLIETTI CONCERTI 10 euro (più diritto di prevendita)

Biglietti in vendita su filarmonicaromana.org e presso il Teatro Olimpico (piazza Gentile da Fabriano, 17)  e presso la Sala Casella a  partire da un’ora prima del concerto

 

Altro in questa categoria: « ALLEGRO CAPRICCIOSO BACH DAY »