Di questo giorno ovvero Noi, superstiti.

  • SALA CASELLA
  • venerdì 15 Febbraio 2019
  • Ore 20.30
 
Emiliano Begni pianoforte e direzione musicale
Raffaella Misiti voce
Livia Saccucci, Marco Paparella, Emiliano Valente letture
 
La fortuna è in latino una parola neutra (una. vox media), cioè senza accezioni in senso positivo o negativo del termine (si veda l’avverbio fors - da cui deriva la parola, e l’avverbio forse).
Fabrica indaga l’animo umano nella sua profonda capacità di resistenza, di resilienza, raccontando storie di donne sopravvissute ai propri amori “violenti”, storie di uomini incidentati sul lavoro, storie di folli che hanno “girato la corda pazza”, in una parola storie di superstiti. In un connubio tra variazioni jazz e canti popolari, la musica come protagonista, traccerà la linea del percorso e costruirà la strada per questo viaggio dentro a quello che accade e su cui noi esseri umani possiamo poco: la nostra sorte.
 
 
In collaborazione con l'associazione Fabrica
 
 
PER INFO